Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è dom set 15, 2019 17:28

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Laghetti di Quezzi
MessaggioInviato: dom mag 18, 2008 23:56 
Non connesso
Matricola

Iscritto il: dom mag 18, 2008 23:53
Messaggi: 24
Ciao a tutti, questo è il mio primo post!
Volevo chiedervi se conoscete abbastanza il sentiero esatto per andare ai laghetti di quezzi del rio molinetto, sono andato in zona il primo maggio ma seguendo l'unico sentiero visibile sono finito dentro il rio molinetto e in pratica non sono riuscito ad andare avanti perchè non ho visto altri sentieri e l'unica strada era guadare il rio salendo piano piano tra le cascate ma quel giorno non avevo le scarpe adatte! In rete ho visto video dei laghetti dove parlano di un sentiero vero e proprio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 19, 2008 8:33 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 30, 2006 14:51
Messaggi: 6508
Località: Quargnento (AL)
mi spiace .. non so di cosa parli .. però se posso darti un consiglio, quando hai tempo/voglia lascia una (anche brve) presentazione nella sezione ad-hoc ;)

_________________
«They call me the breeze, I keep blowing down the road - I ain't got me nobody, .......»


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 19, 2008 8:43 
Connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: mer set 06, 2006 17:18
Messaggi: 6990
Località: Genova
Non vorrei sbagliare ma c'era già qualche discussione

_________________
Paesi Abbandonati


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 19, 2008 9:58 
Non connesso
Matricola

Iscritto il: dom mag 18, 2008 23:53
Messaggi: 24
Ok scrivo una presentazione e scusate se non mi è venuto in mente prima!
I laghetti di quezzi sono tipo quelli di nervi solo che sono meno famosi e i sentieri in pratica non esistono


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 19, 2008 10:19 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio apr 19, 2007 15:01
Messaggi: 2294
Località: Genova
Non so se puo' essere utile ma ho trovato il sito di un giornalino dove si descrivono i laghetti.....

Prima parte
Seconda parte
Terza parte

_________________
La mozzarella non la usiamo NOI!
مانع الأعمال التجارية الخاصة بك


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 19, 2008 12:32 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 15:45
Messaggi: 16145
Località: Genova
Non saprei, non ci sono mai stato... :oops:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 19, 2008 12:36 
Non connesso
Matricola

Iscritto il: dom mag 18, 2008 23:53
Messaggi: 24
federico67 ha scritto:
Non so se puo' essere utile ma ho trovato il sito di un giornalino dove si descrivono i laghetti.....

Prima parte
Seconda parte
Terza parte


Il link lo conoscevo però non spiega benissimo come proseguire......comunque grazie!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 19, 2008 21:02 
Non connesso
Uomo di pietra
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 02, 2006 21:41
Messaggi: 6235
Località: Genova-San Teodoro
Questi topic minimali mi fanno impazzire. Siamo ai confini dell'escursionismo, laddove si sconfina nella vita di quartiere o poco più in là.
Bello..................
Ne ho sempre sentito parlare ma non ci sono mai stato. Magari con una buona carta tipo IGM..........

_________________
Belin !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Laghetti di Quezzi
MessaggioInviato: mar mag 18, 2010 23:07 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio set 25, 2008 18:28
Messaggi: 1838
Località: GE - Pianderlino
mintr ha scritto:
E dove sarebbero questi laghetti di Quezzi?

Proseguo qui la discussione che era partita dal Topic sul Forte Monte Ratti, giusto per non disperdere troppo le info.
Dunque, innanzi tutto non aspettatevi grandi cose, i laghetti di Nervi sono più grandi e numerosi; sono 3 o 4 pozze, un paio vanno bene anche per i tuffi (quando c'è abbastanza acqua).
Noi da pivelli salivamo su in estate, ma essendo ai tempi più frequentato c'erano meno rovi e sterpi. Ai nostri giorni conviene andarci inizio primavera o fine autunno, ma per gli amanti del rananage tutte le stagioni sono buone :risata: , il luogo è incassato in una vallata, il rischio di prendere un'insolazione non c'è proprio.

Itinerario1 (il classico che si faceva una volta): Si parte da Pedegoli, all'inizio di Via Susanna Fontanarossa, e su un ponticello inizia Via del Molinetto, dopo circa 300m prendete un ponticello sulla sinistra (non il primo che è Viale Canessa) e sbucate in Via Mottachiusura; dopo altri 100m la strada diventa sentiero ed inizia il ravanamento.

Itinerario consigliato: nella piazzetta di Pedegoli, 40m prima del ponticello dell'itinerario1, si sale a piedi (lasciate l'auto a casa e fate quattro passi) in Via Egoli, chi vuole salire con mezzo motorizzato imboccherà Via Don Nilvo Macchia (mio insegnante di religione alle medie ... tirava certi masconi ...) per ritrovare il salitone di Via Egoli; giunti ad un tornante sulla destra si svolta a sinistra imboccando Via di Lavezzara, dopo 200m diventa sentiero e dopo altri 300m circa si arriva al Rio Molinetto. Qui si è più o meno all'altezza dei primi laghetti; io un paio d'anni fa avevo proseguito per altri 300m ma tra rovi e cinghiali tornai indietro, non avevo portato falce ne guanti.

Qui il link alla mappa Openstreetmap (navigabile col mouse) http://www.openstreetmap.org/?lat=44.42781&lon=8.98219&zoom=16&layers=B000FFF
Qui un altro rendering della mappa, tanto per farvi un'idea delle quote http://www.openstreetmap.org/?lat=44.43 ... rs=00B0FFF
A questo punto le indicazioni le avete ... attendiamo foto.

Per dare qualche altra info sulla zona: proseguendo su per Via Egoli si trova un quadrivio, salendo in Via alla Cima di Egoli si trova un sentiero sulla destra che conduce alla sterrata verso la Cava.

Se avete una mezza giornata libera e volete dedicarvi all'escursionismo urbano potete partire da Brignole col bus 82, andare ai laghetti, salire a cima di Egoli, passare alla Cava con eventuale deviazione al Forte Ratti e proseguire, avrete due possibilità: scendere verso i Camaldoli e tornare a Brignole col 67 (capolinea presso il Villaggio 'Don Orione'); oppure giunti alla cava girate in senso antiorario dietro alla cava seguendo inizialmente la strada di cava poi, poco prima di un traliccio, intercettate il sentiero rombo rosso (Piazza Rosmini - Monte Fasce) col quale in una quarantina di minuti arrivate dietro la chiesa di Bavari.
Buona passeggiata.

Lusciandro


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Laghetti di Quezzi
MessaggioInviato: mer mag 19, 2010 9:05 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: mer mag 02, 2007 19:37
Messaggi: 254
Località: Genova
Grazie Lusciandro. Perfetto :smt038

_________________
Acqua, aria, silenzio.
Chi li danneggia ci aggredisce.
Difendiamoci.
ciao
giamma
www.liguriabike.it


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Laghetti di Quezzi
MessaggioInviato: mer mag 19, 2010 9:33 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2009 9:06
Messaggi: 188
Località: genova nervi
Lusciandro ha scritto:
Itinerario consigliato: nella piazzetta di Pedegoli, 40m prima del ponticello dell'itinerario1, si sale a piedi (lasciate l'auto a casa e fate quattro passi) in Via Egoli, chi vuole salire con mezzo motorizzato imboccherà Via Don Nilvo Macchia (mio insegnante di religione alle medie ... tirava certi masconi ...) per ritrovare il salitone di Via Egoli; giunti ad un tornante sulla destra si svolta a sinistra imboccando Via di Lavezzara, dopo 200m diventa sentiero e dopo altri 300m circa si arriva al Rio Molinetto. Qui si è più o meno all'altezza dei primi laghetti; io un paio d'anni fa avevo proseguito per altri 300m ma tra rovi e cinghiali tornai indietro, non avevo portato falce ne guanti.

Domenica dalla Leamara ho visto via di Lavezzara: dopo le ultime casette e i relativi orti c'è una grande recinzione nera tipo voliera (chissà cosa c'è dentro...), passa da lì il sentiero per i laghetti?

_________________
τὸν καλὸν ἀγῶνα ἠγώνισμαι


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Laghetti di Quezzi
MessaggioInviato: mer mag 19, 2010 10:20 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio set 25, 2008 18:28
Messaggi: 1838
Località: GE - Pianderlino
Nella voliera ci vidi alcuni fagiani, dovrebbe servire per ripopolamento.
Il sentiero ci passa un metro sopra.

Lusciandro


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Laghetti di Quezzi
MessaggioInviato: sab lug 07, 2018 16:02 
Non connesso
Matricola

Iscritto il: dom mag 18, 2008 23:53
Messaggi: 24
Da via Lavezzara sembra impossibile arrivare al rio molinetto e da sotto via rio molinetto ancora peggio.............possibile che siano irrangiungibili questi laghetti?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Laghetti di Quezzi
MessaggioInviato: gio lug 12, 2018 16:07 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio set 25, 2008 18:28
Messaggi: 1838
Località: GE - Pianderlino
In questo periodo ci sarà un infrascamento bestiale. Tra caldo, rovi e vipere io non ci avventurerei in questo periodo.
Anni fa erano più frequentati e a volte a giugno ci si andava (e qualche vipera la si vedeva ogni tanto).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Laghetti di Quezzi
MessaggioInviato: dom lug 15, 2018 18:02 
Non connesso
Matricola

Iscritto il: dom mag 18, 2008 23:53
Messaggi: 24
Pensavo di riprovare in autunno ma non capisco dove si possa passare, da via rio molinetto hanno chiuso il sentiero con un cancello e non arrivi neanche ai primi, da via lavezzare è foresta e il sentiero si perde


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Laghetti di Quezzi
MessaggioInviato: mar apr 23, 2019 15:38 
Non connesso
Matricola

Iscritto il: dom mag 18, 2008 23:53
Messaggi: 24
Per chi fosse interessato dopo anni li ho trovati, quasi tutti, Accesso migliore da Via Lavezzara in cima a via Egoli, si segue tutta la via che poi diventa sentiero e si arriva nel greto del torrente Molinetto, da li in poi cè un sentiero che arriva fino delle pozze dove poi bisogna andare in acqua per proseguire oppure si torna indietro. Non sono riuscito a trovare il lago Scuro quello più alto di tutti con la cascata e sto cercando informazioni per capire almeno la posizione sul satellite.


Allegati:
57909053_10216609262256153_8574049762829926400_n.jpg
57909053_10216609262256153_8574049762829926400_n.jpg [ 184 KiB | Osservato 460 volte ]
58380073_10216609260656113_2088961952633061376_n.jpg
58380073_10216609260656113_2088961952633061376_n.jpg [ 204.78 KiB | Osservato 460 volte ]
57485217_10216609261056123_8874569096977448960_n.jpg
57485217_10216609261056123_8874569096977448960_n.jpg [ 223.08 KiB | Osservato 460 volte ]
57468032_10216609261816142_971069767500693504_n.jpg
57468032_10216609261816142_971069767500693504_n.jpg [ 178.98 KiB | Osservato 460 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Laghetti di Quezzi
MessaggioInviato: mer apr 24, 2019 18:11 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 21, 2008 19:10
Messaggi: 908
Località: Pieve Ligure
Bella esplorazione : Thumbup : Mi sembra che siano pozze formate dalla escavazione su enormi lastroni di roccia...

_________________
"Un uomo va al di là di ciò che può afferrare" (N. Tesla)
"De gustibus non disputandum est"
La montagna non uccide... è l'uomo che sottovaluta i pericoli...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Laghetti di Quezzi
MessaggioInviato: mer apr 24, 2019 20:07 
Non connesso
Matricola

Iscritto il: dom mag 18, 2008 23:53
Messaggi: 24
teo-85 ha scritto:
Bella esplorazione : Thumbup : Mi sembra che siano pozze formate dalla escavazione su enormi lastroni di roccia...


Anni fa ci facevano i bagni e con delle dighe artificiali erano più grossi ma non essendo della zona so pochissimo e da quanto ho capito non ci va più nessuno, cè ancora un laghetto da trovare, il lago scuro che però nessuno sa dove si trova :razz1:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Laghetti di Quezzi
MessaggioInviato: gio apr 25, 2019 14:57 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2015 19:27
Messaggi: 1101
Località: Lemuria
=D> bravo

e complimenti per la costanza :lol: dopo dieci anni sei qui a condividere quest'esplorazione :shock: Immagine

bellissimo : Thumbup :

_________________
Immagine


...........non seguitemi, mi sono perso anch'io !


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it