Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è mar ago 20, 2019 6:31

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Porte di Pietra [17-18 Maggio 2019]
MessaggioInviato: ven apr 26, 2019 8:54 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 23, 2011 10:32
Messaggi: 666
Amate e odiate, ma alla fine sempre in Val Borbera: sono iscritto alle FdP.
Chi altro e su quale distanza?

_________________
danielenicoli.com


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven apr 26, 2019 13:41 
Non connesso
Utente di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 21, 2016 8:07
Messaggi: 57
Località: Genova - Torino
Io penso di partecipare alla 70km.

Vediamo come ne esco dal Rensen (devo comunque ancora iscrivermi) e poi decido.

Comunque secondo me rimane una della gare migliori sia come organizzazione che come percorso/ambiente (nel 2015 ho fatto la 70, l'anno scorso la 100).

Ciao,
Dario


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven apr 26, 2019 15:25 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun giu 03, 2013 16:18
Messaggi: 153
Località:
Appena iscritto ai villaggi di pietra.
ciao
M.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar apr 30, 2019 13:08 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 23, 2011 10:32
Messaggi: 666
Dariogrizzly_1981 ha scritto:
secondo me rimane una della gare migliori sia come organizzazione che come percorso/ambiente


Si, concordo. La PdP hanno un percorso logico perfetto, l'ambiente naturale è bellissimo, l'organizzazione eccellente.
E' un mio tarlo, e spesso è stato oggetto di confronti, ma l'idea della autosufficienza alimentare è arcaica (anche se in qualche ristoro nella seconda parte delle PdP un po' di cibo si trovava...)

_________________
danielenicoli.com


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mag 14, 2019 13:01 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 23, 2011 10:32
Messaggi: 666
Bene, bene, ci siamo: pioggia! Pioggia! ](*,)

_________________
danielenicoli.com


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven mag 17, 2019 9:45 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 04, 2012 21:57
Messaggi: 2561
Località: Genova
Bodyboarder ha scritto:
Bene, bene, ci siamo: pioggia! Pioggia! ](*,)


In effetti, che primavera!!!!

_________________
Ogni vita dovrebbe avere almeno sette gatti!

La vita è una trappola mortale, non ne usciremo vivi.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun mag 20, 2019 8:49 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 23, 2011 10:32
Messaggi: 666
Che mazzo!

Sulle FdP, la pioggia ci ha risparmiato, ma il fango è stato fornito con gli interessi! Fatica raddoppiata, ma sempre soddisfacente arrivare al traguardo. Percorso che conosco bene, ma che ho trovato molto ben segnato.

Con piacere i ristori 'solo acqua' si sono trasformati in ristori normali con cracker salati, torta, té. A Cabella anche pastina in brodo e coca-cola. Faccio schifo: ne ho bevuti 4 bicchieri pieni, ma sono quelli che mi hanno aiutato ad arrampicarmi nell'ultima fangosissima salita, in cima alla quale si trovava un altro banchetto dove ho fatto una ulteriore ricarica di due bicchieri. I quadricipiti, però, ne hanno benificiato.

Come sempre, un paio di giorni dopo, in ufficio e davanti al PC, tutto ha un gusto più bello.

_________________
danielenicoli.com


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun mag 20, 2019 17:27 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 02, 2008 20:47
Messaggi: 2194
Località: Piemonte
: Thumbup :

_________________
“L’acqua esiste per la sopravvivenza del corpo. Il deserto esiste per la sopravvivenza dell’anima”
Proverbio Tuareg


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven mag 24, 2019 12:35 
Non connesso
Utente di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 21, 2016 8:07
Messaggi: 57
Località: Genova - Torino
Bravo Bodyboarder !
Io purtroppo ho dovuto rinunciare alle PdP.
L'ultimo allenamento di Mercoledì mi ha infiammato pesantemente entrambi i tendini d'Achille. Come ciliegina sulla torta giovedì mi sono fatto un taglio alla mano dove mi hanno messo alcuni punti....quindi non avrei comunque potuto partecipare.
Spero di rifarmi con la Rigantoca , Golfo dei Poeti , Vertical monte fasce e Walser a fine luglio !
Ciao ,
Dario


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab mag 25, 2019 21:04 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 04, 2012 21:57
Messaggi: 2561
Località: Genova
Bodyboarder ha scritto:
Che mazzo!

Sulle FdP, la pioggia ci ha risparmiato, ma il fango è stato fornito con gli interessi! Fatica raddoppiata, ma sempre soddisfacente arrivare al traguardo. Percorso che conosco bene, ma che ho trovato molto ben segnato.

Con piacere i ristori 'solo acqua' si sono trasformati in ristori normali con cracker salati, torta, té. A Cabella anche pastina in brodo e coca-cola. Faccio schifo: ne ho bevuti 4 bicchieri pieni, ma sono quelli che mi hanno aiutato ad arrampicarmi nell'ultima fangosissima salita, in cima alla quale si trovava un altro banchetto dove ho fatto una ulteriore ricarica di due bicchieri. I quadricipiti, però, ne hanno benificiato.

Come sempre, un paio di giorni dopo, in ufficio e davanti al PC, tutto ha un gusto più bello.


Bravo Dani!!
Ti ho beccato l'altro ieri pomeriggio tardo corricchiante su Brignole!

_________________
Ogni vita dovrebbe avere almeno sette gatti!

La vita è una trappola mortale, non ne usciremo vivi.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom mag 26, 2019 14:28 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: lun mag 31, 2010 16:51
Messaggi: 245
Porte di pietra 2019... la gara che mai avrei pensato di finire...
Il venerdì lo passo con un occhio al meteo, e uno al sito della gara dove promettono aggiornamenti sul percorso e io spero di veder comparire un bel taglio ai classici 70 km abbondanti...
Niente da fare, pioverà, ci sarà fango, ma ve la fate tutta, decisione ribadita anche al ritiro pettorale.
preso atto mi metto l'anima in pace e inizio a studiare strateggici tagli al percorso o il punto migliore dove dire basta...
La mattina non piove ma tutto dice tranquillo che non resti asciutto per molto... e per minare ulteriormente le mia motivazioni un polpaccio decide di diventare di marmo : WallBash : : WallBash : : WallBash :

Ecco le premesse di una giornata che si preannuncia del caspio ci sono proprio tutte...

comunque ore 7.00 si parte e sarà quel che sarà. Il solito giro pre ponte sulle strette ci fa già assaporare quantità di fango imbarazzanti però sapevamo che sarebbe stata lunga e via così...
salita alla croce degli alpini al solito passo da pellegrinaggio accentuato dalla completa incapacità di alcuni di salire sul viscido e poi finalmente si può cominciare a corricchiare... il polpaccio fa ancora male però non piove e decidi di rimandare qualsiasi decisione a costa salata, punto in cui valuterò se prendere la via dell'Antola o dare il pettorale alle simpatiche signore del ristoro e tornarmene a valle sul percorso delle finestre.
Con il buon Fede si va via sempre più o meno insieme e fra due chiacchiere, due scivolate e qualche sguardo al cielo decidiamo che ci sarà da soffrire, ci vorrà tanta pazienza ma si andrà fino a Cantalupo per Alta via...
Tutto sommato fino all' Antola arriviamo bene, non piove ancora e tranne sa solita sventolata sul Buio non si sta male ma appena usciti dalla cappelletta lo scenario cambia anzi sparisce!!! Nuvole basse, acqua e vento tanto che la croce la vediamo giusto un attimo prima di darci una musata contro poi però iniziati a scendere il vento molla un po' e non si sta così male.
Da Capanne di Carrega all' Ebbro è veramente dura, praticamente tutta cresta con acqua gelata e il vento in orizzontale... dura, davvero dura anche se la testa è impegnata a maledire le condizioni meteo e non ha tempo di pensare ai km che si accumulano e alla fine ci ritroviamo al Rifugio Orsi in uno stato ancora dignitoso. Salita al Giarolo senza grossi patemi e inizia la discesa... che uno ti dice vai è tutta discesa ma tu sai che sarà lunghissima :angry1: :angry1: :angry1:
Ultimo ristoro e via, in teoria un oretta e siamo giù... ce ne vorrà una e mezza abbondante perché il fango qua diventa cattivo, ti si attacca ovunque e non ti lascia andare via e le gambe ormai sono quello che sono... Arriviamo nel palazzetto a Cantalupo belli cotti ma con la soddisfazione di aver domato una bella bestia; quella maglietta FINISHER me la godo come fosse una medaglia!

Il percorso lo si conosce, è bellissimo e logicissimo e anche in queste condizioni ci ha regalato scorci e posti magici del nostro caro appennino. Organizzazione sempre Top, capita la situazione ai ristori abbiamo sempre trovato qualcosa di caldo, poi i volontari hanno fatto il resto con torte biscotti etc...si ok i puristi storceranno il naso ma nel momento in cui permetti l'assistenza ai ristori l'autosufficienza è andata a farsi benedire e allora tanto vale rendere la vita un po' più semplice a tutti.
Alla fine bilancio super positivo e gran piacere nel fare tutto il percorso insieme all'amico Fede!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it