Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è mar nov 30, 2021 11:29

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 91 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar lug 25, 2006 18:13 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 30, 2006 14:51
Messaggi: 6508
Località: Quargnento (AL)
per la cresta NO ora via ferrata "nonricordopiùinmemoriadichi".
MpT ha scritto:
Ci sono tornato giovedì scorso Wink
PArtenza da casa ore 4. Alle 6.30, dopo aver parcheggiato e preso il caffè, partiamo da Pila .... si "partiamo" xchè questa volta non sono solo.
Con me il mittico Luigi.
Di buon passo raggiungiamo l'eremo di San Grato (il cartello diceva 20' noi solo 10').
Di qui zero indicazioni Neutral
A monte dell'eremo c'è una stalla. Prendiamo la strada che dalla stalla va verso monte (guardando la stalla a dx).
Percorriamo tutta questa strada ... a tratti anche bella ripida.
Mazza che lavorone che stanno facendo ... e che è? .. chi ci deve mai venire ad abitare Confused

Incontriamo parecchie deviazioni, ma tenendo presente che il col Plan Fenetrè è vs est non mi lascio ingannare!
Ad un certo p.to incontriamo qualche segno!
E dopo un po' ... ecco!! .. sentiero 20!!
Il sentiero è bello ripido ed in breve ci porta ai 2250 mt del colle.
Poco prima abbiamo incontrato il sentiero 20A che porta in cresta, la stessa cresta che per sbaglio mi ero fatto tutta l'anno scorso!

Dal colle si deve scendere fino ai 1950 mt del pianoro di Comboè. Attraversato l'alpeggio si prosegue verso il fondo valle fino ad incontrare il sentiero 16.
Questo risale il ripido versante del Becco di Nona. Già da qui si può scorgere il ponte tibetano.
Risaliamo molto velocemente i 900 mt di dislivello che ci portano al col Carrel: 1 ore e mezzo circa!
Breve sosta.
Ci imbraghiamo anche se sappiamo già che l'attrezzatura non ci servirà a molto.
Questa volta salgo con un po' + di calma e cerco di evitare il cavo della ferrata, arrampicando!

Si!! Proprio bella!! Il panorama è splendido!

Il primo tratto scivola via velocemente.

Verso la fine cmq, un po' di fatica si fa sentire. Ultimo passaggio duro e poi per facile cresta in vetta: solo le 12.45!
Sosta pranzo .. forse un po' lunghina Razz ... mangio 8 panini Wink .. e per questo mi verrà un mal di testa folle Sad

Nonostante tutto ora bisogna scendere!

Alle 15 siamo all'Arbolle. In giro non c'è quais nessuno.

Altra sosta .. non abbiamo fretta!

Risaliamo fino al colle di Chamolè e poi per il lago giù fino a Pila. Nel mentre il tempo sta cambiando, ma ci grazierà Smile

Un po' prima delle 17 siamo a Pila.

È sempre un bel giro .. un pelo lungo .. se l'altimetro non ha dato di matto sono 2600 mt di dislivello dall'auto fino alla vetta!
:wink:

_________________
«They call me the breeze, I keep blowing down the road - I ain't got me nobody, .......»


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ago 21, 2006 22:05 
Non connesso
Utente di Quotazero

Iscritto il: lun mag 08, 2006 19:00
Messaggi: 98
Cavoli, complimenti io l'ho fatta la scorsa estate e sono ritornata a Pila a mezzanotte :oops: Siamo arrivati in vetta intorno alle cinque del pomeriggio ed ero letteralmente stremata, è proprio vero che quando non c'è il fisico. :cry:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar ago 22, 2006 8:05 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 30, 2006 14:51
Messaggi: 6508
Località: Quargnento (AL)
imbranapsy ha scritto:
Cavoli, complimenti io l'ho fatta la scorsa estate e sono ritornata a Pila a mezzanotte :oops: Siamo arrivati in vetta intorno alle cinque del pomeriggio ed ero letteralmente stremata,


toh ... rediviva :lol:
com'è?
l'amico geometra e il mitico avvocato mi han detto che bazzichi sempre più spesso dalle loro parti :D

imbranapsy ha scritto:
è proprio vero che quando non c'è il fisico. :cry:

8) scusa se è poco :lol:

non ho ancora avuto il tempo di relazionare, ma:
- 5 gg dopo ho fatto il m.te Gelè (con variante della ferrata) sempre in giornata!
- 3 gg dopo sono (causa pacco dell'ex amico Tullio :P) fino al colle del Castore (solo ed in giornata ... primi 1000 mt di dislivello fatti in un'ora :shock:) dalla val d'Ayas
- un tentativo fallito :( alla Dent'Herens
- un altro bel tentativo fallito al Polluce dalla val d'Ayas. 1800 mt di dislivello x 5 ore di tormenta .. non male :)
- salita del Monviso in condizioni invernali (vedi relazione)

_________________
«They call me the breeze, I keep blowing down the road - I ain't got me nobody, .......»


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar ago 22, 2006 9:46 
Non connesso
Utente di Quotazero

Iscritto il: lun mag 08, 2006 19:00
Messaggi: 98
Ciao, purtroppo sono stata assente perchè ho dovuto lavorare.
Io quest'estate non ho concluso molto per il mal tempo, spero di rifarmi in questi pochi giorni.
Salutami l'Amelotti e il Barberis. Si pensava di organizzare una cena conclusiva corso alphard, Fede, si riesce a fare una lista dei partecipanti e degli istruttori e a dare avvio alle telefonate, soprattutto non tirare il pacco come al solito :wink: non c'è mica solo la montagna.
Salutami il buon Tullio
Bacioni
Alla prossima
Debora


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar ago 22, 2006 10:42 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 30, 2006 14:51
Messaggi: 6508
Località: Quargnento (AL)
imbranapsy ha scritto:
Ciao, purtroppo sono stata assente perchè ho dovuto lavorare.
Io quest'estate non ho concluso molto per il mal tempo, spero di rifarmi in questi pochi giorni.
Salutami l'Amelotti e il Barberis. Si pensava di organizzare una cena conclusiva corso alphard, Fede, si riesce a fare una lista dei partecipanti e degli istruttori e a dare avvio alle telefonate, soprattutto non tirare il pacco come al solito :wink: non c'è mica solo la montagna.
Salutami il buon Tullio
Bacioni
Alla prossima
Debora


mai sentito parlare di DL 196/03?
prova ad inoltrare formale richiesta all'indirizzo segretieria@scuoalaphard.it

ROTFL :smt044

_________________
«They call me the breeze, I keep blowing down the road - I ain't got me nobody, .......»


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar ago 22, 2006 10:43 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 30, 2006 14:51
Messaggi: 6508
Località: Quargnento (AL)
imbranapsy ha scritto:
[cut] soprattutto non tirare il pacco come al solito :wink: non c'è mica solo la montagna.
[cut]


devo mantere il primato "di non partecipazione alle cene alphard" .. detengo il titolo dal '96 :P

_________________
«They call me the breeze, I keep blowing down the road - I ain't got me nobody, .......»


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ago 28, 2006 10:36 
Non connesso
Utente di Quotazero

Iscritto il: lun mag 08, 2006 19:00
Messaggi: 98
Ciao Fede, conosco benissimo la legge sulla privacy da te eruditamente citata, ma non voglio la lista per usi personali, lanciavo solo l'idea di organizzare una cena, ma a tempo debito, si farà. E tu perchè non vuoi venire, dai, non sei mica un orso :)
Ieri ho provato a fare Punta Gastaldi con Roberto del cai di Acqui e altri due ragazzini, ma abbiamo rinuciato per la lunghezza dell'avvicinamento: siamo partiti da Pian del Re e ci siamo inerpicati fino al Passo Giacoletti dopodichè, speranzosi abbiamo deciso di seguire i segni della nord, naturalmente in libera, giunti sull'anticima, non so come mai, abbiamo stabilito, assolutamente arbitriamente, che eravamo arrivati, quindi come dei babbi siamo scesi. Roberto poi, è sceso a vedere com'era la Ovest, ma a quel punto era troppo tardi per provare a buttarci di là. Va bè, sarà per un'altra volta :cry:
In compenso, per allenarmi, sabato sono salita fino alle guide d'Ayas con il buon Bosi.
Salutoni a tutti
Alla prossima
Debora


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ago 28, 2006 12:54 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 30, 2006 14:51
Messaggi: 6508
Località: Quargnento (AL)
imbranapsy ha scritto:
Ciao Fede, conosco benissimo la legge sulla privacy da te eruditamente citata, ma non voglio la lista per usi personali, lanciavo solo l'idea di organizzare una cena, ma a tempo debito, si farà. E tu perchè non vuoi venire, dai, non sei mica un orso :)


qui di orso c'è solo il gri :lol:

imbranapsy ha scritto:
Ieri ho provato a fare Punta Gastaldi con Roberto del cai di Acqui e altri due ragazzini, ma abbiamo rinuciato per la lunghezza dell'avvicinamento: siamo partiti da Pian del Re e ci siamo inerpicati fino al Passo Giacoletti dopodichè, speranzosi abbiamo deciso di seguire i segni della nord, naturalmente in libera, giunti sull'anticima, non so come mai, abbiamo stabilito, assolutamente arbitriamente, che eravamo arrivati, quindi come dei babbi siamo scesi. Roberto poi, è sceso a vedere com'era la Ovest, ma a quel punto era troppo tardi per provare a buttarci di là. Va bè, sarà per un'altra volta :cry:


"passo Giacoletti"??????
volevi dire "passo del colonnello"!
Beh, dal pian del Re sono solo 1200 mt di dislivello .. ma sulla N non c'era neve/ghiaccio?

Io conto di andar a rifare il Visolotto .. in giornata, ovviamente.

imbranapsy ha scritto:
In compenso, per allenarmi, sabato sono salita fino alle guide d'Ayas con il buon Bosi.
Debora


in??? 3 ore?

_________________
«They call me the breeze, I keep blowing down the road - I ain't got me nobody, .......»


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar ago 29, 2006 7:42 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: ven ago 25, 2006 9:00
Messaggi: 209
Località: MAntovana (AL)
imbranapsy ha scritto:
Ieri ho provato a fare Punta Gastaldi con Roberto del cai di Acqui e altri due ragazzini, ma abbiamo rinuciato per la lunghezza dell'avvicinamento: siamo partiti da Pian del Re e ci siamo inerpicati fino al Passo Giacoletti dopodichè, speranzosi abbiamo deciso di seguire i segni della nord, naturalmente in libera, giunti sull'anticima, non so come mai, abbiamo stabilito, assolutamente arbitriamente, che eravamo arrivati, quindi come dei babbi siamo scesi.


Da passo colonello in poi come avte trovato la cresta?? difficoltà? "qualità" della roccia?
Io ho fatto la la cresta sud della punta roma da quel colle e la salita mi ha divertito molto (un pò lunga se fatta tutta a tiri :shock: (la roccia non è il massimo e gli appigli non sono tutti sicuri) solo una trentina di metri impegnativi (IV - IV+)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer ago 30, 2006 12:00 
Non connesso
Utente di Quotazero

Iscritto il: lun mag 08, 2006 19:00
Messaggi: 98
stemanto ha scritto:
Da passo colonello in poi come avte trovato la cresta?? difficoltà? "qualità" della roccia?
Io ho fatto la la cresta sud della punta roma da quel colle e la salita mi ha divertito molto (un pò lunga se fatta tutta a tiri :shock: (la roccia non è il massimo e gli appigli non sono tutti sicuri) solo una trentina di metri impegnativi (IV - IV+)

Ciao, la nord della Gastaldi non è nè difficile nè presenta ghiaccio, è sufficiente andare sulla sx prima di arrivare al passo. Come arrampicata non è niente di eccezionale, è solo aerea perchè fa il fil di cresta. La ovest invece è più interessante: si svalica il passo e si arriva in Val Varaita, si seguono i segnavia Cai, cerchi rossi e bianchi, si arriva ad un punto in cui si avvista il Vallanta, si scende per quasi cento mt per poi risalire un vallone ghiaioso, precisamente non so dove si attacchi la via perchè l'ha avvicinata il mio compagno ma non penso sia difficile individuarla.
Anche noi abbiamo fatto Punta Roma, in libera, salendo da Passo Giacoletti, se non erro. Intressante anche l'altro versante, volevamo provarci domenica ma era tardi anche per quello.
In compenso la settimana prima abbiamo fatto la est di Punta Udine: carina e facile per me che ero seconda, per il primo un pò meno perchè spittata lunga.
Buona montagna a tutti
Debora


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer ago 30, 2006 12:04 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: ven ago 25, 2006 9:00
Messaggi: 209
Località: MAntovana (AL)
imbranapsy ha scritto:
stemanto ha scritto:
Da passo colonello in poi come avte trovato la cresta?? difficoltà? "qualità" della roccia?
Io ho fatto la la cresta sud della punta roma da quel colle e la salita mi ha divertito molto (un pò lunga se fatta tutta a tiri :shock: (la roccia non è il massimo e gli appigli non sono tutti sicuri) solo una trentina di metri impegnativi (IV - IV+)

Ciao, la nord della Gastaldi non è nè difficile nè presenta ghiaccio, è sufficiente andare sulla sx prima di arrivare al passo. Come arrampicata non è niente di eccezionale, è solo aerea perchè fa il fil di cresta. La ovest invece è più interessante: si svalica il passo e si arriva in Val Varaita, si seguono i segnavia Cai, cerchi rossi e bianchi, si arriva ad un punto in cui si avvista il Vallanta, si scende per quasi cento mt per poi risalire un vallone ghiaioso, precisamente non so dove si attacchi la via perchè l'ha avvicinata il mio compagno ma non penso sia difficile individuarla.
Anche noi abbiamo fatto Punta Roma, in libera, salendo da Passo Giacoletti, se non erro. Intressante anche l'altro versante, volevamo provarci domenica ma era tardi anche per quello.
In compenso la settimana prima abbiamo fatto la est di Punta Udine: carina e facile per me che ero seconda, per il primo un pò meno perchè spittata lunga.
Buona montagna a tutti
Debora


senza carta alla mano sto facendo un pò di confusione :roll: purtroppo conosco poco la zona :cry: (quando mi chiarisco le idee ti faccio ancora un pò di domande :P)
La est di punta udine l'ho fatta pure io un mesetto fa... bella vietta ;)

Grazie delle info :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer ago 30, 2006 12:16 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: ven ago 25, 2006 9:00
Messaggi: 209
Località: MAntovana (AL)
stemanto ha scritto:
(quando mi chiarisco le idee ti faccio ancora un pò di domande :P)


vedendo questo:

Immagine

ho capito che vi siete fatti tutta il tratto che ho fatto io + altri 200 metri buoni... in totale saranno almeno 600-650 metri di cresta :shock: complimenti! (pure per il tratto di IV - IV+ in libera)


per quello che riguarda le creste della gastaldi appena trovo un socio ci faccio un pensierino :roll: :lol: :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer ago 30, 2006 13:24 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 30, 2006 14:51
Messaggi: 6508
Località: Quargnento (AL)
imbranapsy ha scritto:
[cut] per il primo un pò meno perchè spittata lunga.
Buona montagna a tutti
Debora


fin troppi .. ce ne sono fin troppi :P

_________________
«They call me the breeze, I keep blowing down the road - I ain't got me nobody, .......»


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio ago 31, 2006 7:32 
Non connesso
Utente di Quotazero

Iscritto il: lun mag 08, 2006 19:00
Messaggi: 98
Cita:
Immagine

ho capito che vi siete fatti tutta il tratto che ho fatto io + altri 200 metri buoni... in totale saranno almeno 600-650 metri di cresta :shock: complimenti! (pure per il tratto di IV - IV+ in libera)


per quello che riguarda le creste della gastaldi appena trovo un socio ci faccio un pensierino :roll: :lol: :lol:
[/quote]



Con la foto hai colto in pieno , siamo risaliti per il passo Giacoletti, cannando completamente, siamo arrivati fino alla prima crestina e come degli ingenui pensavamo di essere giunti.......
Comunque, anche a noi piacerebbe risalirvi, penso sia fattibilissima in giornata, partendo presto e ben consapevoli della strada, se la ritentiamo prima della fine di Sett, ci si può accordare.
Ieri sono anadata a provare le vie nuove di Ca' del Piaggio vicino a Gavi: non ho parole, sono molto ma molto dure. C'erano anche il mitico Gianpaolo Rivara e l'amico Carlo Cabella di cui ho potuto rimirare l'abilità arrampicatoria: in parete è sublime, un vero ballerino!
Buona giornata a tutti
Debora


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio ago 31, 2006 8:28 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: ven ago 25, 2006 9:00
Messaggi: 209
Località: MAntovana (AL)
imbranapsy ha scritto:
Comunque, anche a noi piacerebbe risalirvi, penso sia fattibilissima in giornata, partendo presto e ben consapevoli della strada, se la ritentiamo prima della fine di Sett, ci si può accordare.


Ben volentieri :) ammesso che non sia un we di vendemmia :roll: il periodo è quello :?

Cita:
Ieri sono anadata a provare le vie nuove di Ca' del Piaggio vicino a Gavi: .


Non sapevo nemmeno esistessero :shock: buon da sapersi .

Cita:
non ho parole, sono molto ma molto dure


a be ok :roll: andrò solo a guardarle :oops:


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer lug 04, 2007 21:27 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 21:34
Messaggi: 665
Località: Genova Sestri P
Monte Emilius ( mt. 3559, Valle d’Aosta)
Ciao a tutti, volevo raccontare e condividere con voi la mia esperienza sul Monte Emilius.
Sono partito Lunedì, intorno alle 12,00, in compagnia di 7 amici, con l’intenzione di raggiungere la vetta del Monte Emilius, nonostante le avverse previsioni metereologiche. Intorno alle 14,30 ci ha accolto Pila con un tempo bello e soleggiato che ha, ovviamente, contribuito ad aumentare l’entusiasmo e l’energia, di cui eravamo già carichi.
Abbiamo quindi preso prima l’ovovia, poi la seggiovia che ci ha portato, dopo circa mezz’ora, a Chamolè 2300 mt.di altitudine.
Da qui è iniziata la nostra avventura: sistemati gli zaini iniziamo a camminare, per raggiungere il rifugio Arbolle (mt. 2496) in compagnia di simpaticissime marmotte, con la speranza, invana, da parte di tutti noi, di poter avvistare il “famoso” stambecco bianco. Dopo un’ora arriviamo al colle, dove si presenta alla nostra vista una valle aperta, molto verdeggiante, circondata da splendide pareti rocciose, da cui si vede il rifugio con, di fronte, un grande lago verde.
Dopo una discesa della durata di mezz’ora, giungiamo al nostro rifugio, molto curato sia esternamente che internamente, e soprattutto accogliente. Dopo una breve chiacchierata con il gestore, ci sistemiamo nelle camere, ci godiamo la cena e il dopocena giocando a carte, bevendo grappe e poi …..tutti a nanna.
Il giorno dopo la sveglia squilla alle 6,30, seguita da abbondante colazione e partenza dal rifugio alle 7,20. La mattinata si presenta con nuvole alte, stratificate ma, verso le 09,00, con nostra grande gioia, le nuvole spariscono e lasciano il posto ad un cielo terso, azzurro. Arriviamo al famoso lago Gelato (mt. 2956) e da lì si presenta un panorama mozzafiato del Gran Paradiso, della Grivola e del Monte Emilius, nostra agognata meta.
Continuiamo la nostra camminata, passando ai piedi di alcuni roccioni, per poi affrontare il tratto terminale su pietraia che porta ad un intaglio a nord dei Trois Capucins (mt.3241), da cui si vede la catena del Monte Rosa e, nel contempo, si avvicinano nuvole minacciose, plumbee e, soprattutto, inaspettate.
Affrontiamo quindi la cresta che porta verso la vetta dell’Emilius (mt. 3559), dove troviamo una Madonnina, alla quale riusciamo ad arrivare solo in quattro, dopo tre ore e mezza di cammino; lasciamo la nostra firma sul libro delle ascensioni e decidiamo di scendere velocemente, a seguito di una improvvisa nevicata. Ci ricompattiamo con i quattro rinunciatari e iniziamo la nostra discesa, per riprendere, a malincuore, la strada di casa, ma soddisfatti e molto sereni per le intense emozioni che la montagna ci ha lasciato, indelebile, nel cuore.

_________________
Le vette sono alte ma non irraggiungibili


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer lug 04, 2007 21:43 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio apr 19, 2007 15:01
Messaggi: 2294
Località: Genova
Bellissima gita, io in tanti anni di Valle non sono mai andato all'Emilius, un po' mi dispiace, ora mancano le foto.

_________________
La mozzarella non la usiamo NOI!
مانع الأعمال التجارية الخاصة بك


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer lug 04, 2007 21:48 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 01, 2007 18:42
Messaggi: 1662
Località: Arenzano
Bravi!!Io non ci sono mai stato,ma sembra proprio un bel giro :D ,secondo me in questi casi la nevicata ci sta quasi bene :wink:.
In effetti mancano solo le foto! :lol:

_________________
Tanto lavoro e niente spasso il morale scende in basso!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer lug 04, 2007 22:20 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12251
Località: Genova
:D :smt038 Che bello, bel giro e bel racconto!

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer lug 04, 2007 22:35 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 21:34
Messaggi: 665
Località: Genova Sestri P
Le foto non riesco a metterle :cry:

_________________
Le vette sono alte ma non irraggiungibili


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer lug 04, 2007 22:37 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 31, 2006 15:27
Messaggi: 4369
Località: Genova
ENZO67 ha scritto:
Le foto non riesco a metterle :cry:

Quale problema riscontri?
Prova a metterle qui http://www.quotazero.com/gallery/catego ... cat_id=236 e poi dimmi.
Ciaoo

_________________
Immagine

Video e foto panoramiche a 360° in Montagna e non solo --> Colsub.it

Colsub TV in onda 24 ore su 24
-----------------------------
Do you speak English?
Belandi!
(by Origone)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio lug 05, 2007 7:38 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 30, 2006 14:51
Messaggi: 6508
Località: Quargnento (AL)
Bravo! Bel giro!!

Vi consiglio la salita per la cresta NO (via ferrata) http://www.quotazero.com/forum/viewtopi ... ht=emilius

Io ad agosto ci torno sicuro, se qualcuno volesse aggregarsi ha solo da dirlo!

_________________
«They call me the breeze, I keep blowing down the road - I ain't got me nobody, .......»


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio lug 05, 2007 7:45 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15177
Località: Genova Sestri
Bravo ENZO!! bel giro!! belin che racconto pieno di emozioni e di contenuti... è farina del tuo sacco?? :mrgreen:

comunque complimenti davvero! :wink:

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio lug 05, 2007 9:38 
Non connesso
PAngOccioLO
Avatar utente

Iscritto il: ven giu 09, 2006 17:07
Messaggi: 3831
Località: S. Olcese GE
E bravo! Dal colle avete seguito il filo della cresta o le tracce che salgono sulla destra?

_________________
Paolo

Il silenzio è il grido più forte.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio lug 05, 2007 11:13 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: mer set 06, 2006 17:18
Messaggi: 7052
Località: Genova
Fatto parecchi anni fa..... non è che mi abbia però entusiasmato più di tanto.

Bello il rifugio Arbollè

_________________
Paesi Abbandonati


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio lug 05, 2007 12:46 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12251
Località: Genova
Fed7 ha scritto:
Bravo! Bel giro!!

Vi consiglio la salita per la cresta NO (via ferrata) http://www.quotazero.com/forum/viewtopi ... ht=emilius

Io ad agosto ci torno sicuro, se qualcuno volesse aggregarsi ha solo da dirlo!


Interessante...ma sarà difficile per me... :roll:
Ora che da EE voglio fare qualcosa di più, per prendere confidenza con la montagna mi imbibino di vie ferrate...ma sono appena all'inizio... :oops:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio lug 05, 2007 18:09 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 30, 2006 14:51
Messaggi: 6508
Località: Quargnento (AL)
scinty ha scritto:
Fed7 ha scritto:
Bravo! Bel giro!!

Vi consiglio la salita per la cresta NO (via ferrata) http://www.quotazero.com/forum/viewtopi ... ht=emilius

Io ad agosto ci torno sicuro, se qualcuno volesse aggregarsi ha solo da dirlo!


Interessante...ma sarà difficile per me... :roll:
Ora che da EE voglio fare qualcosa di più, per prendere confidenza con la montagna mi imbibino di vie ferrate...ma sono appena all'inizio... :oops:


e tecnicamente molto ma molto + facile della Sacra ... è però molto ma molto più lunga!

fai una cosa ... vedi come ti trovi sulla Sacra (magari ci sono anch'io ;)) e poi decidi ... tanto a mio parere il periodo migliore per l'emilius è agosto!

_________________
«They call me the breeze, I keep blowing down the road - I ain't got me nobody, .......»


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven lug 06, 2007 8:52 
Non connesso
Quotazerino doc

Iscritto il: mer mag 03, 2006 23:59
Messaggi: 1007
Fed7 ha scritto:
Bravo! Bel giro!!

Vi consiglio la salita per la cresta NO (via ferrata) http://www.quotazero.com/forum/viewtopi ... ht=emilius

Io ad agosto ci torno sicuro, se qualcuno volesse aggregarsi ha solo da dirlo!


... se accetti la zavorra ...... prenotato :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven lug 06, 2007 16:39 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15177
Località: Genova Sestri
enzo che gioca a dama nel rifugio... :D

Immagine

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven lug 06, 2007 21:30 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 21:34
Messaggi: 665
Località: Genova Sestri P
[img]://Chttp:\Documents%20and%20Settings\Goduri\Desktop[/img]Panorama Emilius

_________________
Le vette sono alte ma non irraggiungibili


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven lug 06, 2007 22:20 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12251
Località: Genova
Fed7 ha scritto:
e tecnicamente molto ma molto + facile della Sacra ... è però molto ma molto più lunga!
fai una cosa ... vedi come ti trovi sulla Sacra (magari ci sono anch'io ;)) e poi decidi ... tanto a mio parere il periodo migliore per l'emilius è agosto!


Immagine
Facile, lunga!!! benissimo!!! :D
Ri-grazie!!!

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven lug 06, 2007 22:37 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12251
Località: Genova
bonsai ha scritto:
Fed7 ha scritto:
Bravo! Bel giro!!

Vi consiglio la salita per la cresta NO (via ferrata) http://www.quotazero.com/forum/viewtopi ... ht=emilius

Io ad agosto ci torno sicuro, se qualcuno volesse aggregarsi ha solo da dirlo!


... se accetti la zavorra ...... prenotato :wink:


Magari mi unisco alla zavorra... :wink: vi prego però non a metà agosto... [-o< [-o< [-o<

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven lug 06, 2007 23:17 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom ott 22, 2006 14:04
Messaggi: 5934
Località: Genova
ENZO67 ha scritto:
[img]://Chttp:\Documents%20and%20Settings\Goduri\Desktop[/img]Panorama Emilius


non puoi caricare foto dal tuo hard disk...devi prima caricarle nella gallery

_________________
Io credetti e credo la lotta con l'Alpe utile come il lavoro, nobile come un'arte, bella come una fede.

Meglio un fesso felice che un granitico scontento.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab lug 07, 2007 6:57 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15177
Località: Genova Sestri
ENZO67 ha scritto:
[img]://Chttp:\Documents%20and%20Settings\Goduri\Desktop[/img]Panorama Emilius


:? :?

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab lug 07, 2007 8:35 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 15:45
Messaggi: 16145
Località: Genova
Pazzaura ha scritto:
ENZO67 ha scritto:
[img]://Chttp:\Documents%20and%20Settings\Goduri\Desktop[/img]Panorama Emilius


:? :?


#-o

già, aspettiamo che le metta in gallery... :roll:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab lug 07, 2007 10:00 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 16, 2007 8:48
Messaggi: 146
Località: Sant'Olcese (Ge)
Dicono che la cosa più bella dell'Emilius sia il panorama a 360° che hai dalla vetta. Io non l'ho salito perchè quando l'ha fatto Paolo soffrivo di un'anemia da carenza di ferro spaventosa e non riuscivo a salire sopra i 2000m. senza farmi venire il mal di montagna. Ho però fatto la Becca di Nona che è di fronte, una vetta decisamente molto più facile ma anch'essa con un panorame imponente e una vista eccezionale proprio sull'Emilius.
Una cosa da ricordare dell' Emilius è che, come il Monte Bego nella Valle delle Meraviglie, è ricchissimo di minerali ferrosi e quindi da evitare in caso di temporali previsti.
A presto e complimenti a Enzo per il bel racconto e la bella gita

_________________
Paola

"La democrazia sono due lupi e un agnello che votano su cosa mangiare a pranzo. La libertà è un agnello ben armato che contesta il voto." Benjamin Franklin


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Emiliuuuuuuussssss!!!!!!!
MessaggioInviato: mer lug 16, 2008 18:08 
Non connesso
Matricola

Iscritto il: mer mar 21, 2007 16:00
Messaggi: 35
buonasera a tutti....quantè che non scrivo qui...cmq ogni tanto passavo sempre...non mi sono dimenticato!!!!!!! sono appena tornato con ektor da un giro di 4 giorni in Valle d Aosta...dal Prarayer al Rebulaz, passando per il Perrucca e il Barmasse...posti stupendi in Valtournanche...e ora vorrei tornare per salire sull Emilius...vorrei avere qualche dritta da voi, innanzitutto sul tempo (non vorrei trovare 18 metri di neve insomma visto il mio scarso equipaggiamento) e poi sulla bellezza del tragitto...(cioè se ne vale la pena di passare 2 giorni e spendere qualche eurino per quato monte, visto che ho sentito pareri contrastanti...) Attendo delucidazioni da voi....!!!!!! :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer lug 16, 2008 20:27 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab set 08, 2007 18:25
Messaggi: 1558
Località: Genova Sturla
Splendida montagna che merita sicuramente.
Nella mia esperienza:
da Pila, seggiovia, poi il sentiero molto frequentato sale al lago ed al colle Chamolé, scende al lago Arbolle dove si trova l'omonimo rifugio, recente e molto accogliente.
L'indomani salita (lunga), verso il colle dei 3 cappuccini, e poi per cresta (EE, segnalato e molto frequentato) alla madonnina di vetta.
Panorama superbo salvo frequenti foschie pomeridiane (in questi giorni data la trasparenza sarà stato meraviglioso - ieri ho visto nitidamente Rosa e Cervino dal Fasce!) Sembra di essere in aereo sopra Aosta!
Ci sono anche altre vie di salita (più difficili), c'è anche chi sale in giornata da Genova (peraltro senza prendere la seggiovia :shock: )... qualcuno lo trovi qui sul forum.

Splendida la discesa nel vallone di Comboè, sotto il rif. Arbolle, in un paradiso incontaminato in cui si vuole aprire una strada :evil: (l'hanno già aperta :?: spero di no :!: ), che ti riporta (allungando un po') al parcheggio della seggiovia.

Per la neve info al rifugio, pochi anni fa di questa stagione NON CE N'ERA TRACCIA... ma qualcheduno è salito e sceso abbastanza recentemente sci ai piedi...

ciao e buona gita :D

_________________
.
.
...a predicar la pace
ed a bandir la guerra
la pace tra gli oppressi
la guerra all'oppressor


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer lug 16, 2008 20:32 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 30, 2008 17:51
Messaggi: 11716
Località: Savona
Ahimè alpinisticamente parlando non posso darti nessuna dritta ma geologicamente parlando lo conosco come le mie tasche! Anni fà feci la tesi proprio sulle rocce del Monte Emilius senza averlo mai visto sigh :( ripromettendomi di andarci ma è una promessa che a quanto pare non riesco a mentenere per ora. Spero che tu riesca ad andare e a postare qualche foto!!! :smt006

_________________
Il silenzio non si trova sulla cima delle montagne e il rumore non sta nei mercati delle città: ambedue sono nel cuore dell'uomo.
Lao Tse (VI sec a.C.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer lug 16, 2008 21:39 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 05, 2008 15:10
Messaggi: 768
Località: Montecatini Terme
gecko ha scritto:
Ahimè alpinisticamente parlando non posso darti nessuna dritta ma geologicamente parlando lo conosco come le mie tasche! Anni fà feci la tesi proprio sulle rocce del Monte Emilius senza averlo mai visto sigh :( ripromettendomi di andarci ma è una promessa che a quanto pare non riesco a mentenere per ora. Spero che tu riesca ad andare e a postare qualche foto!!! :smt006


una tesi intera senza nemmeno un'uscita... :doubt: :doubt: :doubt:

:lol:

_________________
On bended knee is no way to be free (Eddie Vedder)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 91 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it