Archivio Itinerari Archivio Articoli Forum Gallery Cerca nel Sito:      

Home Page
Appennino Ligure
Alpi Apuane
Alpi Liguri
Alpi Marittime
Alpi Cozie
Articoli

Forum
Gallery
Vecchia Gallery
Rivista
FAQ
Link
Vecchio Sito
Contatti
News

Area Riservata

User:

Password:











Monte Oronaye - canale sud (via normale)
(bade, 21/12/2006)

Avvertenze
Tipologia itinerario: alpinismo
Area geografica: Alpi Cozie
Valle: Valle Maira - Valle D'Unerzio
Guida di riferimento: In Cima - nelle Alpi Cozie Meridionali (Michelangelo Bruno)
Luogo di partenza: Chialvetta - Pratorotondo

Questo agosto sono salito (in compagnia di Fabio e Kamala) sull'Oronaye passando per la via normale e partendo dalla Val Maira (Pratorotondo).
Non dispongo ancora delle foto ma intanto comincio a raccontare com' andata...

Partenza alle 8:30 circa da sopra Pratorotondo...dopo pochi metri di ampia sterrata deviazione (con cartello) su sentiero.
Fin sotto il Col Feuillas nessun problema, il sentiero sale ma senza grossi strappi e comunque il fondo non particolarmente difficoltoso.
Risalire poi su verso il colle invece decisamente pi faticoso per via della pendenza e dei tratti a volte ghiaiosi.
Alla fine abbiamo raggiunto il bivacco "Enrico e Mario" in 2:30 di cammino e in buona condizione fisica..

Il bivacco non lo avevamo mai visto dentro e lo abbiamo trovato quasi attraente! Ci sono diverse reti metalliche con materasso...l'ambiente spazioso.
Dopo una brevissima pausa abbiamo proseguito per il colle e nel giro di poco lo abbiamo raggiunto. A quel punto iniziata la vera fatica..
Abbiamo dovuto traversare per pietraia fino a raggiungere la linea di salita per il canale sud...c'erano diverse persone che salivano ma tutta partita dalla valle stura...

Risalire il canale sud senza neve non stato certo riposante...si sale di un passo e si scende di mezzo..quando va bene.Ma il peggio era la presenza di altre persone...sempre attenti a non mandar sassi sulla testa degli altri e di non prenderne da chi pi sopra...

Infine siamo arrivati al colletto, dove arriva pure il canale nord. A quel punto incominciato il tratto (molto breve) di roccia. Un gruppo prima di noi salendo ha attrezzato i salti rocciosi con delle corde, per facilitare salita e discesa...ma noi non ne abbiamo fatto uso, alla fine personalmente preferisco attaccarmi agli appigli che ad una corda elastica e che si muove...(visto che i passaggi sono al max sul II)
Comunque in breve si giunge in vetta...e dopo qualche foto si scende..

Alla fine siamo arrivati in vetta in 4 ore, una bella gita che dalla val Maira credo sia pi impegnativa che dalla valle stura. L'ideale sarebbe fare il canale sud in buone condizioni di innevamento, per evitare tutti quei detriti.

In vetta al Monte Oronaye

In vetta al Monte Oronaye

Altre informazioni o foto:
http://www.quotazero.com/gallery/categories.php?cat_id=85




User:        Password:  

Immagine associata:       Didascalia:  

Album associato:  

Commento:




© QUOTAZERO.COM - E-mail: info@quotazero.com - Avvertenze - sito ottimizzato per risoluzione 1024x768 e superiori