Archivio Itinerari Archivio Articoli Forum Gallery Cerca nel Sito:      

Home Page
Appennino Ligure
Alpi Apuane
Alpi Liguri
Alpi Marittime
Alpi Cozie
Articoli

Forum
Gallery
Vecchia Gallery
Rivista
FAQ
Link
Vecchio Sito
Contatti
News

Area Riservata

User:

Password:











M.Scaletta dal Vallone dei Laghi di Roburent
(topo, 12/09/2007)

Avvertenze
Tipologia itinerario: escursionismo
Area geografica: Alpi Cozie
Valle: Valle Stura, Vallone Rio Roburent
Guida di riferimento:
Luogo di partenza: Argentera

Bella gita caratterizzata dalla presenza dei tre grandi Laghi di Roburent che vengono raggiunti lungo le balze del vallone, superati e visti dall’alto.
Il monte Scaletta è un notevole punto panoramico caratteristico per la presenza di opere militari della seconda guerra mondiale, tra le quali la galleria a L che si percorre interamente nell’ascesa. (ricordarsi una torcia elettrica).

Noi questo itinerario l’abbiamo spezzato in due giorni (17-18/08) godendoci anche un bivacco in tenda. Anche se un po’ lungo lo si può affrontare anche in un giorno solo.

Da Argentera (1684 mt.), ultimo centro abitato della Valle Stura prima del Colle della Maddalena, il sentiero (segnato P41) sale a serpentina dietro la chiesa superando la ripida costa rocciosa che sovrasta il paese e accedendo al parallelo vallone del rio Roburent per il poggio della Tinetta (2026 mt.), assai panoramico. Sono più di 300 metri di dislivello che si inerpicano tra piccoli pascoli strappati al versante e larici.

Dalla Tinetta si svolta verso Nord Ovest tagliando a mezza costa in leggera discesa in vista delle cascate del rio che emergono nel fondo del vallone carsico, del quale prima si mantiene la destra orografica risalendo ad una malga per poi ridiscendere a semicerchio alle sorgenti del rio Roburent (2178 mt.) e rimontare la sinistra orografica e le balze che ci separano dal primo dei tre laghi.

___

Sul libro di Andrea Parodi “Laghi cascate e altre meraviglie” si indica un collegamento alternativo dalla Valle Stura ai Laghi di Roburent: invece di prendere il sentiero da Argentera si lascia la macchina alla casa cantoniera sulla statale che sale al Colle della Maddalena. Di lì una traccia per pascoli raggiunge un passo, che dal versante dei laghi è ben evidente, per scendere alla spalle della malga da noi incontrata.
___

Raggiunto e costeggiato l’inferiore si raggiunge a breve il lago mediano e per piacevole sentiero si risale al più famoso lago superiore di Roburent (2426 mt.). Dal bel lago numerosi resti di ricoveri in pietra (trune).

Il sentiero costeggia il lago sulla sponda orientale per poi portarsi all’ampio e prativo colle di Roburent dove si incontra a destra il sentiero S10 che ridiscende dal colle della Scaletta.
Dalle trune presenti appena raggiunto il lago si può tuttavia prendere una traccia evidente che in diagonale risale in direzione del colle raggiungendo il sentiero indicato senza aggirare il lago.

Il sentiero S10 lo si risale verso sud est guadagnando una prima sella pietrosa ricca di filo spinato e successivamente, passando sotto una lunga casermetta, il Colle della Scaletta (2641 mt.).

Da qui per salire al monte Scaletta (2840 mt.) si ci collega al Sentiero Cavallero, segnato con una doppia striscia rossa e azzurra, che dopo l’iniziale ripida salita si infila dentro una galleria a L, vestigia della opere militari presenti sul confine, e sbuca sull’opposto versante.
La salita è tutta tra trincee e sulla sommità una casamatta distrutta e l’arrivo di una teleferica sono le tracce più evidenti della postazione difensiva esistente sulla Scaletta. Significativa sia la croce costituita da pezzi di mitragliatrice sia la frase a essa fissata.

La vista è notevole: i sottostanti laghi di Roburent, il colle e di scorcio il lago dell’Oronaye; il vicino Oronaye e l’ampia depressione del Colle della Maddalena.. e chissà cos’altro, visto che dal lato della Val Maira la vista ci era impedita dalla costante risalita di nubi.

I due laghi inferori di Roburent (meno noti ma altrettanto belli) dalla vetta dello Scaletta

I due laghi inferori di Roburent (meno noti ma altrettanto belli) dalla vetta dello Scaletta

Altre informazioni o foto:
http://www.quotazero.com/gallery/categories.php?cat_id=291




User:        Password:  

Immagine associata:       Didascalia:  

Album associato:  

Commento:




© QUOTAZERO.COM - E-mail: info@quotazero.com - Avvertenze - sito ottimizzato per risoluzione 1024x768 e superiori