Archivio Itinerari Archivio Articoli Forum Gallery Cerca nel Sito:      

Home Page
Appennino Ligure
Alpi Apuane
Alpi Liguri
Alpi Marittime
Alpi Cozie
Articoli

Forum
Gallery
Vecchia Gallery
Rivista
FAQ
Link
Vecchio Sito
Contatti
News

Area Riservata

User:

Password:











GUYA TREKKING
(manfred, 28/10/2007)

Avvertenze
Tipologia itinerario: escursionismo
Area geografica: Appennino Ligure
Valle:
Guida di riferimento: Manfred
Luogo di partenza: CASONI DI SUVERO - Alta Via dei Monti Liguri . Tappa n. 41

GUYA TREKKING 2008


Nel mese di maggio 2008 con partenza da CASONI DI SUVERO, tappa n. 41 del sentiero Alta Via dei Monti Liguri, inizierà il “ GUYA TREKKING 2008” una lunga escursione appenninico che terminerà ad ERICE (TP).

La performance vedrà la partecipazione di un unico atleta, il sig.

Manfredi Salemme, nato a Portovenere (SP) il 10 luglio 1947, pensionato, residente in Via F.Cogorno 30 – 16030 COGORNO GE.

Il percorso si svilupperà sul sentiero GEA (Grande Escursione Appenninica), abbinato al sentiero Europeo E1 ed al Sentiero Italia.

Lungo le varie regioni e i vari Parchi, saranno presi in considerazione i sentieri locali perché la loro continua frequentazione li renderanno di più facile percorribilità, quali il “Freedom Trail”, “Il Sentiero del Brigante”, la “Dorsale dei Nebrodi” etc

Sono state individuate le tappe assolute e le tappe facoltative
.
Per tappe assolute s'intendono quelle ritenute indispensabili per i rifornimenti, l’igiene, le eventuali cure e i controlli da parte di strutture medico-sanitarie.
Nelle tappe assolute verrà anche individuata la struttura alberghiera (rifugio, agriturismo, B&B.)

Le tappe facoltative saranno quelle che saranno prese in considerazione alla luce d’esigenze, emozioni, improvvise necessità e cause di forza maggiore..

Sono state prese in considerazione 10 tappe assolute.

Le località e le strutture sono in questo momento allo studio e in alcuni casi sono già stati presi contatti per una futura prenotazione.

Il percorso dovrà essere fatto sempre lungo i sentieri GEA, E1, SENTIERO ITALIA, il sig Salemme avrà a disposizione cartine 1: 25000, appunti personali, un telefono cellulare.

Non è stato incluso il navigatore GPS perché ritenuto troppo distante dall’immagine del viandante / pellegrino.

L’attraversamento dello stretto di Messina avverrà a nuoto dietro autorizzazione e controllo della Guardia Costiera di Villa San Giovanni.

Nessuna immagine associata

Altre informazioni o foto:





User:        Password:  

Immagine associata:       Didascalia:  

Album associato:  

Commento:




© QUOTAZERO.COM - E-mail: info@quotazero.com - Avvertenze - sito ottimizzato per risoluzione 1024x768 e superiori